Il Kamut

Pane al KamutKamut® è un marchio registrato della società americana Kamut International che designa una varietà di grano duro. La denominazione ufficiale della cultivar è QK-77. Stando al marketing dei detentori del marchio, la varietà deriverebbe dall'Egitto. Il nome deriva da Ka’ moet che, nella lingua egizia antica, significava "anima della terra".

 

Proprietà Nutrizionali

Nonostante sia più ricco di proteine del grano duro, i medici hanno rilevato una buona tollerabilità in circa il 70% dei casi di allergia al frumento [senza fonte]. Non è invece adatto ai celiaci, perché come ogni varietà di frumento contiene comunque glutine.

Possiede un alto contenuto di selenio (variabile in base al terreno di coltura) che combinato alle vitamine E (abbondante nel frumento), A e C, inibisce la formazione di radicali liberi, corresponsabili della genesi di molte malattie degenerative, fra cui l’aterosclerosi, il cancro e la sclerosi multipla.

Dato l’alto tenore proteico e la buona qualità del glutine, si presta sia alla preparazione di paste alimentari, sia di prodotti da forno. È inoltre utilizzato per la preparazione di pilaf (piatti orientali simili ai risotti italiani), in aggiunta ad insalate e minestre; i chicchi germinati sono molto energetici.

 

Pane ai 5 cereali del forno la torre

Forno La torre e l'Amaranto:

 

Forno la Torre produce una tipologia di pane ulteriore chiamato "Amaranto", composto da 100% kamut abbinato ad un insieme di cereali quali: amaranto, girasole, sesamo, finocchio, lino, fiocchi d'avena).