icona acquolina

L'ACQUOLINA IN BOCCA: da un articolo gastronomico

di Maria Serena Angeri

Il pane del forno «Forno La torre»

Se avete occasione di transitare per la statale n° 70, collegata alla n° 67 che da Firenze porta al Casentino attraverso il Passo della Consuma, più o meno a metà del percorso, troverete il paese di Diacceto. All'incrocio con l'indicazione per Rufina, vedrete anche il pannello bianco che indica un » forno a legna«. È il forno »La Torre«, nuovissima la struttura, ma antichissima la tradizione.

 

(Via Santoni n°3 - tel 055/8326635 - ore 8/13 - chiuso il martedì e domenica).

 

L'articolo di giornale

Qui uno giovane della famiglia Borselli, propietario del forno, dopo aver conseguito il diploma presso un Itituto Tecnico Industriale si è messo a fare il pane come le nonne che fotografava quando era ragazzino, intente a cuocere il pane nei grandi forni delle fattorie. Sulla scheda informativa del forno si legge »Pane cotto a legna, a lievitazione naturale con farina macinata a pietra«.

 

Pane toscano classico, pane ai 5 cereali, pan di ramerino, alle olive, fatto alla contadina con il »formento« o pasta acida e con farina macinata a pietra al Mulinvecchio di Pagliericcio (Comune di Castel S. Niccolà in Casentino) merita una passeggiata, fosse soltanto per rivivere per brevi momenti ai propri figli e nipoti il sapore della vita di un tempo da recuperare a tutto vantaggio della nostra e loro salute.

 

Di questo mulino alimentato dal »berigno« cioè il canale di derivazione dal torrente (la cui forza muove le macine in pietra delle famose cave francesi di La Fertè), si hanno notizie certe già nel 1548. L'ultima ristrutturazione risale al 1877 e dal lontano 1696 appartiene alla famiglia Grifoni che, attraverso l'entusiasmo dei suoi ultimi figli, continua a macinare mais, grano, castagne, segale e fagioli.

Sono questi giovani diplomati che fanno i panettieri e i mugnai che ci aiutano concretamente a credere in un futuro dietetico migliore.

 

 

Scarica il documento completo

Documentazione:

  • Scarica il documento di Convenzione di licenza per il marchio registrato Kamut®.
    Scarica il documento.
  • Da un noto quotidiano: Ma quest'anno la sorpresa sarà la festa BIO (ed equa)
    Scarica il documento..